home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Catania, è il giorno di corso Martiri: dopo 67 anni si parte con i lavori

Questa mattina il sindaco Bianco consegnerà i primi lavori per urbanizzazione e verde. Si chiude un'odissea burocratica e giuridica, ma è solo l'inizio di un'opera enorme

Catania, è il giorno di corso Martiri: dopo 67 anni si parte con i lavori

Una tappa importante, comunque storica, perché da oggi in questa complicata interazione tra pubblico e privato si avvia un percorso in cui si comincia a ragionare di cantieri, cronoprogramma, obiettivi, occupazione - invocata in modo disperato da un comparto edile al tracollo - ma senza dimenticare che siamo solo all’inizio di un intervento urbanistico di enorme portata, in cui ci sarà l’obbligo di chiudere con un passato che ha segnato la storia del Piano di risanamento di San Berillo, e procedere con tempi “giapponesi”, o quasi, verso l’obiettivo finale, che magari gli stessi “deportati” di sessant’anni addietro spererebbero di poter almeno vedere, e forse sarebbe giusto così.

 

Guarda le foto del progetto

 

Questa mattina, dunque, alle 10,30, il sindaco Bianco ha consegnato il primo dei quattro cantieri per l’avvio del risanamento del corso dei Martiri.

I primi interventi previsti dal Piano di risanamento di San Berillo riguardano le aree adiacenti al corso dei Martiri, una alle spalle della scuola Vespucci e una limitrofa alla chiesa del Crocifisso della Buona Morte in piazza Falcone. Le altre due aree interessate da questi interventi di prima urbanizzazione e verde pubblico, per un importo di poco superiore a 1,9 milioni, sono quelle a fianco di piazza Grenoble, che comprende il tratto di via Fischetti tra corso dei Martiri e via Archimede. La durata prevista dei lavori è di circa sei mesi.

Essenziale sarà anche l’iter che che dovrà portare a una conferenza dei servizi, propedeutica alla gara, per definire tutti gli aspetti tecnici e progettuali relativi alle aree Vp1 e Vp2, quelle di maggiore estensione a ridosso di piazza della Repubblica, per una spesa di oltre 14 milioni, dove è previsto un parcheggio interrato nella “fossa” che più simboleggia il degrado di corso dei Martiri, e un’area verde da 7885 mq in superficie.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • andreamgl

    11 Dicembre 2017 - 16:04

    Il sindaco Bianco è stato sempre il numero uno per abbellire e rimodernare la citta' di Catania! Complimenti! !

    Rispondi

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO