home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Mascali, insulti e minacce sui muri della casa del presidente del Consiglio

Qualcuno ha scritto delle frasi intimidatorie sul prospetto dell'abitazione dell'esponente delle Istituzioni. Indagano i carabinieri

Mascali, insulti e minacce sui muri della casa del presidente del Consiglio

«Presidente ..., incapace, dimettiti». Inquietante atto intimidatorio nei confronti del presidente del Consiglio comunale di Mascali, Giuseppe Priolo. Ignoti, probabilmente nella scosa notte, hanno vandalizzato la parete esterna dell’abitazione privata del rappresentante comunale, in via Domenico Nicolosi a Nunziata, con pesanti scritte minacciose e frasi offensive.

Appare del tutto evidente che le volgari scritte siano collegate alle ultime vicende politiche in Consiglio comunale a Mascali che hanno visto protagonista il presidente del Consiglio. In pieno clima natalizio è stato prima bocciato dai revisori il Bilancio di previsione 2017 determinando, in aula consiliare non poche tensioni e pochi giorni dopo la bocciatura, in aula consiliare, del Piano triennale delle opere pubbliche, comportando lo slittamento, di un mese, del Bilancio.

L’inquietante, quanto indecifrabile episodio della notte scorsa, è stato denunciato ai carabinieri della Stazione di Mascali che sulla delicata vicenda hanno avviato le indagini.

Il sindaco di Mascali Luigi Messina, commentando il grave episodio afferma di essere “profondamente dispiaciuto per l'accaduto, che non rispecchia una collettività corretta e sana come quella mascalese, ma il gesto inconsulto di qualche soggetto ancora ‘malato’ di atteggiamenti e azioni riconducibili all’attività politica in consiglio. Un gravissimo gesto che ha l’obiettivo di sovvertire una azione amministrativa improntata alla correttezza e alla trasparenza. Un atto intimidatorio offende una intera comunità che, attraverso il nostro buon governo, merita solo di crescere e dare un futuro ai propri figli. Esprimo solidarietà al presidente del Consiglio Priolo vittima di una grave intimidazione che tutta la città respinge”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO