home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

San Giovanni la Punta, arrestato pusher: aveva a casa oltre un chilo di marijuana

In manette un 23enne. Lo stupefacente trovato dalla Polizia anche grazie ai cani anti droga

San Giovanni la Punta, arrestato pusher: aveva a casa oltre un chilo di marijuana

Le indagini sul territorio avevano messo in allarme la Polizia. Ed era una informazione esatta perché i poliziotti della Squadra Mobile di Catania in due diverse abitazioni di Davide Todaro catanese di 23 anni hanno trovato effettivamente la droga. Marijuana in questo caso.

I poliziotti della Squadra Mobile, delle Volanti con l’ausilio dell’unità cinofila con i cani App e Jagus hanno così perquisito due case, a San Giovanni La Punta, riconducibili a Todaro.

Il fiuto dei cani è stato fondamentale perché App all’interno di due contenitori, comunemente utilizzati per contenere cibo per cani, ha segnalato la presenza di stupefacente. In una abitazione sono stati trovati 3 involucri di cellophane, con 800 grammi di marijuana, un barattolo in vetro con altri 200 grammi di marijuana nonché un bilancino elettronico di precisione e materiale per il confezionamento dello stupefacente. Nell’altra casa sono stati invece trovati 6 involucri con 30 grammi di marijuana e 4 mila euro in contanti. Todaro è stato rinchiuso in carcere.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO