home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Foto e numero della ex su Fb per vendetta: non voleva tornare con lui

L'uomo, un 32enne di Biancavilla, è stato arrestato dai carabinieri per diffamazione, violenza privata e atti persecutori. La vittima sommersa da richieste interessate al "falso" annuncio

Foto e numero della ex su Fb per vendetta: non voleva tornare con lui

CATANIA - Per punire la sua ex fidanzata che non voleva riprendere la relazione sentimentale con lui l’ha pedinata, minacciata e infine ha pubblicato su un social network la foto della donna in atteggiamenti intimi e il suo numero di telefono, facendo in modo che sembrasse un’inserzione erotica e la vittima è stata raggiunta da numerose chiamate di persone interessate all’annuncio. Sono gli atteggiamenti tenuti da un 32enne di Biancavilla che hanno fatto emettere dal Gip di Catania nei suoi confronti un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per diffamazione, violenza privata e atti persecutori.

Il provvedimento è stato eseguito da carabinieri della stazione di Bronte. Uno degli ultimi messaggi, prima di finire in carcere, l’uomo l’aveva postato su un noto social network ed era il messaggio «Sto Arrivando!» con allegata la cartina della città di Bronte e la propria posizione.  

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO