home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Catania, a San Cristoforo la casa abbandonata era diventata una serra di marijuana

Oltre cento piante in un sottotetto scoperte la notte scorsa dai carabinieri in via Mulini a Vento

Catania, a San Cristoforo la casa abbandonata era diventata una serra di marijuana

CATANIA - Una serra con oltre 100 piante di canapa indiana è stato scoperta la notte scorsa dai carabinieri di Catania in un sottotetto di una casa abbandonata di via Mulini a Vento. Il locale aveva un sistema di areazione e riscaldamento per favorire la crescita e la maturazione delle piante. Le piante, di un’altezza media compresa tra i 60 ed i 90 cm, erano in piccoli vasi.

Si è calcolato che il ciclo di produzione, che periodicamente si sarebbe trasformato in circa 50 Kg di marijuana, avrebbe fruttato alla criminalità delle cifre molto vicine al mezzo milione di euro.

Indagini sono state avviate per risalire ai "proprietari" della piantagione, probabilmente gestita direttamente da chi tiene il controllo della piazza di spaccio di San Cristoforo, una delle più fiorenti della città.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO