home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Latitante arrestato a San Cristoforo: non era rientrato in carcere

Antonino Musumeci, in regime di semilibertà, sarebbe dovuto tornare, l'8 febbraio scorso, nell'istituto penitenziario di Caltagirone dove stava scontando una pena di 15 anni, 11 mesi e 20 giorni

Latitante arrestato a San Cristoforo: non era rientrato in carcere

CATANIA - La Polizia di Stato ha catturato a Catania un latitante, Antonino Musumeci, di 49 anni, che l’8 febbraio scorso non aveva fatto rientro nel carcere di Caltagirone, dove stava scontando una pena di 15 anni, 11 mesi e 20 giorni in regime di semilibertà per associazione per delinquere finalizzata al traffico e spaccio di stupefacenti, omicidio, rapina, sequestro di persona ed altri reati.


L’uomo, che deve ancora scontare sette anni e sei mesi, è stato bloccato nella sua abitazione, nel quartiere San Cristoforo dopo che ha tentato di sottrarsi alla cattura nascondendosi in una camera. Ora è rinchiuso nel carcere di Bicocca.
Musumeci fu arrestato nell’ambito dell’operazione "Titanic" condotta nel 1998 nei confronti di numerose persone ritenute responsabili di associazione per delinquere finalizzata al traffico e spaccio di sostanze stupefacenti sotto l’egida del clan Cappello.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO