home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Catania, coltellate al rivale in amore e al fratello di lei: arrestato

In manette un romeno di 34 anni accusato di tentato omicidio e lesioni. Nei giorni scorsi erano già stati arrestati i suoi complici

Catania, coltellate al rivale in amore e al fratello di lei: arrestato

Coltellate al rivale in amore e al fratello di lei. I poliziotti della Squadra Movile di Catania hanno arrestato per tentato omicidio e lesioni personali aggravate un romeno di 34 anni, Chemal Ghiita. Il provvedimento cautelare è stato firnato dal gip del Tribunale di Catania su richiesta Procura Distrettuale etnea.

L’inchiesta aveva già portato in carcere nei giorni scorsi anche George Mustafà di 31 anni e Franncesco Barbera di 47 anni. I tre furono protagonisti nella notte di domenica 8 aprile scorsi di un’aggressione, per futili motivi, di due romeni che furono cokpiti con un coltello a serramanico e con un coccio di bottiglia. Secondo le indagini le persone aggredite erano il compagno ed il fratello di una donna di nazionalità romena, con la quale uno degli aggressori aveva in passato intrattenuto un relazione sentimentale.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO