home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Catania, spacciatore picchia cliente e rapina la sua ragazza

Giuseppe Giuffrida, 27 anni arrestato rapina aggravata, lesioni personali e spaccio di sostanze stupefacenti.

Catania, spacciatore picchia cliente e rapina la sua ragazza

CATANIA - I carabinieri della caserma di Piazza Dante a Catania hanno arrestato Giuseppe Giuffrida, 27 anni in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip per rapina aggravata, lesioni personali e spaccio di sostanze stupefacenti. Secondo l’accusa il 23 dicembre scorso l'uomo, armato di pistola e con il volto parzialmente coperto da una sciarpa, che è un pusher, avrebbe rapinato 210 euro alla fidanzata 21enne di un suo "cliente" che da lui ogni settimana comprava del "fumo" per uso personale. Il cliente, un 23enne, è intervenuto a difesa delle fidanzata, ma lo spacciatore-rapinatore lo ha colpito alla testa con il calcio della pistola causandogli lesioni guaribili in sette giorni. L'arrestato, su disposizione del Gip, è stato condotto in carcere.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO