WHATSAPP: 349 88 18 870

SCOPERTI E denunciati

Niscemi, impiegati catanesi
simulano rapina per intascare
la somma di 2500 euro

Ma i carabinieri non hanno creduto al loro racconto e hanno subito svelato l'imbroglio

Ma i carabinieri non hanno creduto al loro racconto e hanno subito svelato l'imbroglio

Niscemi, impiegati catanesi simulano rapina per intascarela somma di 2500 euro

Due dipendenti della ditta «Mondo Convenienza» sono stati denunciati dai carabinieri di Niscemi (Cl) per simulazione di reato. I due, di 34 e 45 anni della provincia di Catania, ieri si sono recati in caserma per denunciare di essere stati rapinati poco prima dell’incasso della giornata, circa 2.500 euro, mentre a bordo del furgone stavano percorrendo la provinciale che lambisce Niscemi.

Gli impiegati, del punto vendita «Mondo Convenienza" all’interno del centro commerciale «Le porte di Catania», hanno raccontato che ad agire sarebbero stati due malviventi a bordo di una moto. Qualcosa non ha convinto i militari che si sono insospettiti e hanno perquisito il furgone trovando i 2.500 euro, il bottino della rapina simulata. Per i due è scattata la segnalazione all’autorità giudiziaria per simulazione di reato in concorso.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP