WHATSAPP: 349 88 18 870

Spendevano banconote false, due catanesi arrestate a Vizzini

I carabinieri sono intervenuti dopo segnalazioni effettuate da commercianti

Spendevano banconote false, due catanesi arrestate a Vizzini

CATANIA - Carabinieri della stazione di Vizzini hanno arrestato due donne, una 28enne e una 55enne, entrambe originarie di Catania, per spendita di banconote falsificate. Militari dell’Arma, intervenuti dopo segnalazioni effettuate da commercianti, le hanno bloccate appena uscite da un negozio in possesso di 5 banconote da 20 euro falsificate, tutte con numeri di serie diversi. Avevano anche 200 euro in banconote autentiche, ricavo dall’attività illecita di cambio delle false valute. Le arrestate sono state poste ai domiciliari, come disposto dall’Autorità Giudiziaria. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa