WHATSAPP: 349 88 18 870

Catania, discarica in società di compostaggio alla zona industriale: area sequestrata

In via Agnelli la Polizia Municipale ha scoperto un grande quantitativo di rifiuti in fermentazione. Denunciato il titolare

Catania, discarica in società di compostaggio alla zona industriale: area sequestrata

CATANIA - Un’area di una società di compostaggio della Zona Industriale di Catania, in Via Agnelli, è stata sequestrata dalla Polizia Municipale per la presenza, non autorizzata, di una discarica con un grande quantitativo di rifiuti in fermentazione. Gli agenti hanno anche sequestrato un’altra area della stessa via di proprietà dell’Area di sviluppo industriale (Asi), dove erano stati depositati altri rifiuti provenienti dalla stessa società.


La Polizia Municipale è intervenuta insieme ad operatori dell’Arpa Sicilia dopo alcune segnalazioni circa la presenza di mosche e insetti nella zona. Durante l’ispezione nei locali della società è stato accertato che la ditta non aveva adottato nessun accorgimento per contenere le emissioni malsane e che il percolato presente all’interno di un capannone non poteva essere convogliato verso un idoneo sistema di raccolta perché le caditoie destinate allo scopo erano totalmente occluse.

Dopo il sequestro, il responsabile della società è stato denunciato per violazione dei sigilli perché avrebbe disposto la rimozione dei rifiuti presenti nello spazio sequestrato senza l’autorizzazione dell’autorità giudiziaria. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa