home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Picchia e violenta giovane donna: danese arrestato a Catania

L'uomo, un vagabondo, si vantava con gli agenti della violenza di ciò che aveva fatto

Picchia e violenta giovane donna: danese arrestato a Catania

Marco Enzo Lalicata

Catania - Un giovane di origini danesi di 27 anni, Marco Enzo Lalicata è stato arrestato da una Volante della Polizia a Catania per lesioni gravissime, violenza sessuale e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo marijuana.

L'uomo è stato denunciato da una giovane donna che seminuda e con il volto tumefatto si era presentata alla Polizia Scientifica raccontando di essere stata picchiata e violentata da un giovane di sua conoscenza. Frattanto, giungeva sul posto il giovane, successivamente identificato in Marco Enzo Lalicata, che, alla vista degli agenti, ammetteva ciò che aveva fatto, all’interno di un rudere ubicato lì vicino, con atteggiamento di vanto. La giovane vittima a quel punto è stata accompagnata in ospedale dove, a seguito di un primo controllo, è stata ricoverata per le gravissime lesioni riportate. Nel frattempo si procedeva ad effettuare una perquisizione all’interno del rudere dove era stata consumata la violenza, rinvenendo sostanza stupefacente del tipo “marijuana”, per un peso di circa 7,5 grammi, un bilancio di precisione e del danaro in contante. Tutto veniva sequestrato.

L'uomo è stato arrestato e associato presso la Casa circondariale “Piazza Lanza” di Catania in attesa di convalida dinanzi al Gip.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa