home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Castiglione e Randazzo, aziende vinicole ai raggi X dei Nas

Controlli dei carabinieri nella cantine dell'Etna: rilevate e sanzionate diverse irregolarità

Castiglione e Randazzo, aziende vinicole ai raggi X dei Nas

CATANIA - Nell’ambito dei servizi disposti dal Comando provinciale, i carabinieri della Compagnia di Randazzo, coadiuvati da quelli del Nucleo Antisofisticazione e Sanità, Nucleo Operativo Ecologico e Nucleo Ispettorato Lavoro di Catania, d’intesa con l’Ispettorato Provinciale del Lavoro, hanno eseguito controlli nel settore della produzione vitivinicola.

I controlli hanno riguardato varie aziende del territorio Etna-Nord; in particolare nei Comuni di Castiglione di Sicilia e Randazzo sono state rilevate diverse irregolarità: detenzione di 200 litri circa di mosto concentrato e 300 litri circa di zucchero d’uva in forma liquida, sottoposti a sequestro amministrativo; stoccaggio di prodotti vinari in silos privi di etichettatura; utilizzo di locale per il deposito di prodotti vinari in assenza di autorizzazione sanitaria; utilizzo di acqua priva delle certificazioni di potabilità nel processo di pulizia e sanificazione industriale, con sospensione immediata dell’attività produttiva a tempo indeterminato sino ad avvenuta regolarizzazione.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO