WHATSAPP: 349 88 18 870

Irregolarità e multe nelle aziende vitivinicole di Santa Venerina

Continuano i controlli dei Carabinieri, che dopo le recenti ispezioni tra Randazzo e Castiglione, si sono spostati nel giarrese

Irregolarità e multe nelle aziende vitivinicole di Santa Venerina

Santa Venerina (Catania) - Dopo i recenti controlli eseguiti in alcune aziende vitivinicole tra Randazzo e Castiglione, proseguono le attività volte a prevenire e reprimere irregolarità in materia di sicurezza sanitaria e alimentare, sicurezza del lavoro e salubrità dell’ambiente, stavolta nella zona di Santa Venerina. Pesanti le sanzioni inflitte al termine degli accertamenti, che hanno visto impegnati i carabinieri della Compagnia di Giarre, coadiuvati da quelli del Nas, del Noe e del Nil, d’intesa con l’Ispettorato provinciale del lavoro. Riscontrate, in un caso, carenze igienico sanitarie con conseguente sospensione dell’attività in tutti i locali. E inoltre carenze igienico sanitarie che ha comportato la sospensione dell’imbottigliamento e della preparazione di infusi. Contestate anche violazioni amministrative, mentre le irregolarità dei rapporti lavorativi hanno riguardato 6 dipendenti. Irrogate sanzioni amministrative per 4.500 euro.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa