home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Catania, per "prevenire" il furto dell'auto aveva messo stemma e lampeggiante della Polizia: denunciato

Il caso a Picanello scoperto da veri poliziotti

Catania, per "prevenire" il furto dell'auto aveva messo stemma e lampeggiante della Polizia: denunciato

Un adesivo con il logo della polizia di Stato e un lampeggiante blu del tipo in uso alle forze dell’ordine. Li esponeva sul cruscotto della sua vettura, posteggiata nel rione Picanello a Catania, un automobilista originario dell’Ennese. Alla contestazione di veri agenti del commissariato Borgo-Ognina della polizia di Stato ha spiegato candidamente che li utilizzava come antifurto: i ladri avrebbero evitato di rubare una vettura appartenente a un esponente delle forze dell’ordine. L’adesivo e il lampeggiante sono stati sequestrati e l’uomo è stato denunciato in stato di libertà per possesso di distintivi contraffatti.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO