WHATSAPP: 349 88 18 870

Paternò, rapina supermercato armato di piccone, arrestato dopo poche ore

I carabinieri hanno messo manette a un uomo di 22 anni che aveva assaltato il Fortè di Via Sardegna

Paternò, rapina supermercato armato di piccone, arrestato dopo poche ore

Giorgio Castorina

I Carabinieri della Compagnia di Paternò (CT) hanno arrestato, in flagrante Giorgio Castorina, 22 anni per rapina aggravata.

Ieri pomeriggio, il criminale, dopo aver effettuato un sopralluogo esplorativo all’esterno del supermercato Fortè, con il volto travisato da calzamaglia ed armato di piccone ha fatto irruzione nel supermercato di Via Sardegna e sotto la minaccia dell’arma, ha costretto la cassiera a scansarsi dalla postazione per permettergli di sradicare la cassa con circa 300 euro e fuggire via a piedi.

GUARDA IL VIDEO

Immediato l’allarme al 112 con conseguente intervento sul posto di alcune pattuglie del Nucleo Operativo. Gli investigatori, analizzando tempestivamente le immagini registrate dalle telecamere di sicurezza hanno subito “fiutato” una traccia che li portati poco dopo in casa del malvivente dove dopo la perqusizione sono stati trovati gli indumenti, le calzature, la calzamaglia e il piccone utilizzati per l’assalto. L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato rinchiuso nel carcere di Catania Piazza Lanza.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa