WHATSAPP: 349 88 18 870

Lega Pro, verso Catania Vibonese, si ferma Biagianti

Il centrocampista ha un problema muscolare, Pino Rigoli potrebbe recuperare Mazzarani

Calcio Catania, il progetto di capitan Biagianti: «Voglio la Serie B»

L'esultanza di Biagianti dopo il gol al Catanzaro [foto di Filippo Galtieri]

Catania. Biagianti si ferma. Il capitano del Catania dovrà stare fermo per una settimana per un malanno muscolare. Rigoli sta cercando di capire se lo staff medico potrà recuperare Mazzarani che ha lavorato a parte. Assente Drausio che sconta il secondo turno di squalifica (è stato respinto il ricorso per la riduzione dei due turni di stop) al centro della difesa dovrebbe essere riconfermato Bastrini, che farebbe coppia con il rientrante Bergamelli.
In mediana, assente Biagianti, potrebbe toccare a Di Cecco avanzare sulla linea di centrocampo per dare equilibrio al gioco dei rossazzurri. Altrimenti le soluzioni Silva e Scoppa restano comunque percorribili. In avanti se Mazzarani non dovesse recuperare, potrebbe toccare a uno tra Barisic e Russotto. Alle 17, alla vigilia del match, il tecnico Rigoli terrà una conferenza stampa.

Nell'edizione in edicola due pagine dedicate alla Lega Pro, con una intervista particolare al catanese della Vibonese, Giovanni Giuffrida, curata da Nunzio Currenti

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa