home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Catania, rapina al tabaccaio di Nesima, c'è un secondo arresto

Arrestato Antonio Concetto Curcuturo: sarebbe lui il complice di Mario Alessio Coco. Il bottino fu di 15 mila euro

Catania, rapina al tabaccaio di Nesima, c'è un secondo arresto

Antonio Concetto Curcuruto

Sarebbe lui, insieme a Mario Alessio Coco di 28 anni, l’autore della rapina al tabaccaio da 15 mila euro dello scorso 14 novembre. La Polizia ha arrestato per rapina aggravata e lesioni personali aggravate Antonino Concetto Curcuruto di 30 anni. Il provvedimento è stato firmato dal Gip di Catania.

La mattina del 14 novembre decorso, il titolare di una tabaccheria di “Nesima”, all’atto di recarsi presso un istituto bancario per depositare l’incasso della settimana, mentre viaggiava a bordo del proprio scooter, giunto nella zona di viale M.Rapisardi, fu speronato da un altro motociclo su cui viaggiavano due persone. Rovinata per terra, la vittima veniva aggredita dal passeggero dell’altro mezzo che, colpendolo ripetutamente con un casco da motociclista, gli intimava di consegnargli l’incasso. Durante la violenta colluttazione, l’uomo fu rapinato della busta contenente la somma di 15 mila euro.

Le indagini della Squadra Mobile consentirono di identificare subito e di arrestare Mario Alessio Coco. Indagando sulle frequentazioni di quest’ultimo sono risaliti a Curcuruto.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO