home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Truffata su subito.it, ma la vittima si rivolge ai carabinieri che denunciano un bresciano

La vittima, una 41enne di Maniace, aveva acquistato una impastatrice: ma dopo avere incassato quanto pattuito il venditore era sparito nel nulla

Pachino, vendono prodotti on line, ma incassavano i soldi e sparivano: denunciati

Truffata su subito.it, si rivolge ai carabinieri che hanno individuato subito il truffatore denunciandolo. La, una bracciante agricola di 41 anni residente a Maniace lo scorso ottobre aveva contattato on line il venditore – un 26enne di Rezzato, nel Bresciano, perché interessata all’acquisto di una impastatrice. Concordato il costo della compravendita, equivalente a 250 euro, la donna ha saldato la somma dovuta tramite la ricarica di una postepay indicata dal venditore. Questi, incassato il denaro e non rispettando i termini contrattuali, non ha spedito il prodotto ed ha fatto perdere le proprie tracce. La poveretta non ha potuto far altro che chiedere aiuto ai carabinieri denunciando i fatti accaduti. Grazie ad una serie di riscontri investigativi, anche di natura bancaria, i militari sono riusciti ad identificare il truffatore, già gravato da specifici precedenti di polizia e a denunciarlo alla Procura.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • fioremc

    22 Gennaio 2017 - 09:09

    é capitato anche a me di avere problemi con subito per colpa di truffatori, da un pò di tempo uso il sito www.annuncino.it essendo un portale di compravendita ma con dimensioni minori di subito riesco a comprare degli oggetti senza avere brutte sorprese.

    Rispondi

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa