home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Catania, pusher appena "liberato" aveva ripreso a spacciare: arrestato di nuovo

il 18enne catanese Omar Vito Najili stavolta beccato in via Timoleonte ancora dai carabinieri. Messo ai domiciliari

Catania, pusher appena "liberato" aveva ripreso a spacciare: arrestato di nuovo

Già lo scorso 2 dicembre era stato arrestato mentre spacciava dinanzi il campo scuola di Piazza delle Universiadi a Picanello, proprio nelle ore di maggiore afflusso dei ragazzini alla struttura sportiva. Ma dopo il processo per direttissima era stato rimesso in libertà con la misura dell’obbligo di firma.

Una lezione che il 18enne catanese Omar Vito Najili (nella foto) non deve avere evidentemente capito perché ieri pomeriggio i carabinieri l’hanno beccato di nuovo mentre spacciava: i clienti gli davano il denaro e lui prelevava la droga di volta in volta da un nascondiglio in Via Timoleone. Najili è stato di nuovo bloccato e arrestato. Le perquisizioni personali e del nascondiglio hanno consentito di rinvenire e sequestrare  39 dosi di “marijuana” - celati in un cassetto metallico rettangolare, artigianale, ancorato sotto una panchina – e 15 euro in contanti, incassati dalla vendita dello stupefacente. L’arrestato è ora agli arresti domiciliari.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa