home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Gettonopoli ad Acireale, il Gip dice no all'archiviazione

Il giudice per le udienze preliminari del Tribunale di Catania non ha accolto la richiesta della Procura. Ora i diciotto indagati hanno venti giorni per presentare una memoria difensiva

Gettonopoli ad Acireale, il Gip dice no all'archiaviazione

Si è ritirato in camera di consiglio, annunciando la decisione entro 20 giorni, concedendo dei termini per la presentazione di memorie difensive, il presidente dei Gip di Catania, Nunzio Sarpietro, a conclusione dell’udienza camerale sull'inchiesta sulla presunta gettonopoli al Comune di Acireale.

Nel fascicolo sono indagati 18 consiglieri per peculato e truffa. Il Comune, convocato dal Giudice per le indagini preliminari come parte lesa, non si presentato in udienza.

L’inchiesta, su gettoni di presenza per complessivi 350mila euro, era stata aperta dalla Procura di Catania che aveva poi sollecitato l’archiviazione del fascicolo e il proscioglimento degli indagati. Il Gip ha rigettato la richiesta di archiviazione e disposto un’udienza camerale. A gennaio la decisione.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa