home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Sta girando il mondo in bicicletta, ma a Riposto gliela rubano

Ma dopo poche ore grazie alla videosorveglianza il ladro è stato individuato e denunciato e la bici restituita a Janus River

Sta girando il mondo in bicicletta, ma a Riposto gliela rubano

Da 16 anni, Janus River, 80enne di origine russo-polacche, gira il mondo in bici. Una straordinaria sfida. Girando per il mondo Janus ha toccato ben 150 Paesi percorrendo oltre 250 mila chilometri.

Fuggito dalla Polonia oppressa dal regime comunista, si è rifugiato in Egitto convertendosi alla fede musulmana e ottenendo, successivamente, il passaporto italiano. Giunto in Italia nel 1978, Janus River ha iniziato a lavorare come impresario nel mondo dello spettacolo e del calcio internazionale. Nel 2000 ritiratosi a Fregene ha deciso di girare il mondo in bici. Ieri pomeriggio tappa a Riposto con una amara e inattesa sorpresa.

L'uomo ha infatti parcheggiato la bici nei pressi del municipio, in via Archimede e qualcuno l'ha rubata. Imbarazzante spiegare all’anziano ciclista l’inqualificabile episodio, verificatosi in pieno centro. Peraltro sulla bici aveva anche una sacca con all'interno 3 mila euro. L’amara notizia si è rapidamente diffusa e decine di cittadini ripostesi indignati per l’accaduto hanno hanno promosso un tam tam sui social anche perché Riposto non ci faceva una bella figura.

Alla fine grazie alle telecamere di sorveglianza del municipio i carabinieri della locale stazione hanno individuato il ladro, un pregiudicato del luogo di 35 anni che e’ stato denunciato per furto e la bici con tante scuse è stata restituita all’incredulo proprietario insieme ai 3 mila euro. Il sindaco di Riposto Enzo Caragliano infornato dei fatti e che aveva manifestato il proprio disappunto per il vile atto compiuto in una città turistica e ospitale si è poi felicitato per l’epilogo positivo. Il primo cittadino nel ringraziare i carabinieri ha già annunciato che è sua intenzione consegnare a nome della città un encomio istituzionale al vice comandante della Stazione dei Cc di Riposto, mar. Giuseppe Sorbello che ha brillantemente condotto le indagini.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa