home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Paternò, spara colpi di pistola contro l'abitazione del rivale in amore

I carabinieri hanno arrestato un trentenne. La vittima è un 45enne, nuovo compagno della ex moglie

Paternò, spara colpi di pistola contro l'abitazione del rivale in amore

Spara un colpo di pistola contro l’abitazione del suo rivale in amore. I carabinieri di Paternò hanno arrestato il 30enne paternese Giuseppe Reitano, già sottoposto agli arresti domiciliari, su ordine del gip del Tribunale di Catania. A ricostruire l’accaduto le indagini dei militari del Nucleo Operativo che ha individuato Reitano come l’auto della intimidazione.

L’uomo è accusato di detenzione e porto abusivo di armi nonché accensioni ed esplosioni pericolose. I militari, in particolare, hanno accertato che Reitano la sera del 19 dicembre scorso a Paternò esplose 4 colpi di pistola contro l’abitazione di un 45enne, convivente con la sua ex moglie. I Carabinieri, intervenuti sul posto, repertarono 4 bossoli cal.9x19 avviando immediatamente i dovuti riscontri investigativi che, attraverso l’analisi di alcune immagini registrate dalle telecamere di sicurezza attive in zona, consentirono di dare un volto all’autore dell’evento criminoso.

L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato associato al carcere di Catania Piazza Lanza.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO