home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Catania, armati fino ai denti in via Dell'Adamello: quattro arresti

La polizia è intervenuta in piena notte: si erano rifugiati in uno stabile all'interno del quale è stato trovato un arsenale

Catania, armati fino ai denti in via Dell'Adamello: quattro arresti

La segnalazione al 113 era chiara: ci sono due persone che in via Dell’Adamello stanno circolando armati e con il volto travisato. Sul posto sono subito giunti i poliziotti che hanno arrestato Concetto Piterà, di 41 anni, pregiudicato; Alfio Cristian Licciardello di 25 anni, Salvatore Binaccorsi di 40 anni, e Antonino Guardo di 29 anni. Tutti sono accusati a vario titolo di porto abusivo di armi comuni da sparo, porto abusivo di armi da guerra, porto abusivo di armi clandestine ed alterate, porto abusivo di munizionamento da guerra e comune da sparo e per la ricettazione delle armi.

FOTO

In via dell’Adamello i poliziotti hanno subito individuato le due persone che, alla vista della pattuglia, si sono dati alla fuga, rifugiandosi all’interno di uno stabile. I poliziotti però li hanno inseguiti. I fuggitivi sono stati bloccati sul pianerottolo dell’ultimo piano, insieme a altri due soggetti che erano già presenti sul posto, anch’essi armati. I quattro sono stati disarmati e ammanettati, anche grazie all’ausilio di un’altra volante sopraggiunta sul posto.

Sul pianerottolo sono stati rinvenuti due borsoni contenenti un vero e proprio arsenale composto da micidiali armi automatiche, fucili, pistole e numerose cartucce: una mitraglietta con matricola abrasa; un fucile cal.12 marca “Benelli” con matricola abrasa; un fucile doppietta cal.16 con canne e calcio tagliate tipo “canne mozze”; una pistola mitragliatrice cal.7,65 riportante la scritta “Salve Blanc”; una pistola marca “Bruni” mod.92 modificata; 6 caricatori e oltre 1000 cartucce. Rinvenuti anche un giubbotto antiproiettile, una fondina e due telefoni cellulari. Tutto il materiale è stato sequestrato e i quattro arrestati, dopo essere stati rinchiusi nel carcere di piazza Lanza.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO