home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Catania, prelevati e donati fegato e reni

Intervento nella notte nell’ospedale Cannizzaro. Il donatore un uomo di 65anni di Acicatena i cui familiari hanno dato l'autorizzazione all'espianto

Nuova donazione di organi, la quarta negli ultimi quattro mesi, all’ospedale Cannizzaro di Catania. Si è concluso prima dell’alba, infatti, il prelievo di fegato e reni donati da Salvatore Rotundo, 65enne residente ad Acicatena, ma nativo di Catanzaro. Il paziente era entrato in Terapia Intensiva Post-Operatoria il 19 gennaio, in condizioni critiche a seguito di un gravissimo tumore cerebrale maligno. Ieri mattina è cominciato il periodo di osservazione, conclusosi in serata. È stata la famiglia ad esprimere il consenso alla donazione.
A seguito della valutazione, sono stati quindi prelevati il fegato e un rene da un’équipe dell’Ismett di Palermo (dove entrambi gli organi sono stati portati) e l’altro rene da un’équipe del Policlinico di Catania (sede di destinazione dell’organo).

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa