home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

LegaPro: Catania, col Matera la prima finale verso i play off

Pino Rigoli: "Noi siamo superiori come caratteristiche e gruppo". Il tecnico non scioglie il dubbio attaccanti: Pozzebon potrebbe però partire titolare

LegaPro: Catania, col Matera la prima finale verso i play off

L'attaccante portoghese Tavares (foto Galtieri)

Catania. Il Matera insegue il primo posto, distante un solo punto, il Catania una posizione comoda da sfruttare nei play off. Quella del Massimino, posticipo della quinta di ritorno, sarà una partita da categorie superiori per il potenziale che esprimono le due squadre e per i capovolgimenti di fronte che teoricamente sono previsti da una sfida così aperta (si gioca al Massimino alle 20.45).

Il tecnico Pino Rigoli in serata ha presentato il match parlando di un Catania superiore almeno per caratteristiche e validità del gruppo. L'allenatore rossazzurro ha dichiarato tra l'altro: "Vogliamo provare a vincere, stesso obiettivo del Matera. Durante questa lunga settimana, la squadra si è espressa bene e in passato lo ha fatto sul campo sia con la difesa a tre che con lo schieramento a quattro, come pure col centrocampo sia che abbia agito con quattro uomini che con cinque. Ci saranno duelli accesi in ogni parte del campo".

Chi giocherà in attacco? Rigoli non scioglie il dubbio, ma accenna: "Pozzebon ha meno allenamenti con i compagni rispetto a Tavares, potrebbe cominciare lo stesso con il portoghese accanto, così come potrebbe inizialmente andare in panchina. Quel che è certo è che non posso disporre di Di Cecco che sta guarendo da un malanno alla caviglia".

La partita sarà trasmessa in diretta su Raisport. Tra i 24 convocati figurano i giovani Menneh, Graziano e anche il centrocampista Di Stefano, gioiellino della Berretti di Giovanni Pulvirenti.
 
I CONVOCATI
PORTIERI 1 Martínez, 12 Pisseri.

DIFENSORI 34 Baldanzeddu, 3 Bergamelli, 26 De Rossi, 20 Djordjevic, 6 Gil, 33 Manneh, 16 Marchese, 15 Mbodj, 28 Parisi.

CENTROCAMPISTI 27 Biagianti, 4 Bucolo, 23 Di Grazia, 18 Di Stefano, 21 Fornito, 32 Mazzarani, 30 Piermarteri, 5 Scoppa.

ATTACCANTI 11 Barisic, 31 Graziano, 9 Pozzebon, 10 Russotto, 35 Tavares.

NELL'EDIZIONE IN EDICOLA DUE PAGINE DEDICATE AL CATANIA E ALLE ALTRE FORMAZIONI DI LEGA PRO

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO