home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Catania, via Caronda liberata dalla cera

Gli operai del Comune continuano a lavorare lungo le strade interessate dalla processione agatina per sciogliere la cera lasciata dai devoti. Restano in vigore i limiti di velocità

Catania, via Caronda liberata dalla cera

Catania - Le operazioni di rimozione della cera, inevitabile conseguenza della processione per la festa di Sant'Agata, procedono a passo spedito. Operai Ipi e Oikos, un centinaio quelli impegnati nelle operazioni, sono da subito entrati in azione, già a qualche ora dal rientro in cattedrale della santa, lo scorso 6 febbraio. Via Caronda e un tratto di via Sangiuliano, così come un tratto della via Etnea, sono tornati ad essere percorribili.

Ieri la via Caronda era stata dichiarata percorribile dalla via Signorello fino alla via Monserrato, oggi il permesso è stato esteso fino alla via Umberto. Via di Sangiuliano è stata aperta da piazza Manganelli a via Santa Maddalena. In queste strade e in quelle aperte ieri la circolazione è consentita con il limite di velocità di 20 chilometri orari per i mezzi a quattro ruote e il divieto assoluto di transito per quelli a due ruote. Prevista per domani mattina l'apertura di tutta la via Etnea.


I lavori per la rimozione della cera proseguiranno domani quando si pensa di poter riaprire, in mattinata dopo delle prove di frenata, tutta la via Etnea, sia nella parte da via Litrico a piazza Cavour sia, per i bus, da piazza Duomo a via Litrico. Anche oggi, per tutta la giornata e fino alle 18,30, gli operai hanno lavorato con speciali cannelli all'acetilene per sciogliere la cera, portandola via con segatura e lance ad acqua ad alta pressione. Sono state inoltre impiegate otto spazzatrici con spazzole metalliche. Sulle strade ancora chiuse permane il divieto di circolazione imposto dall'ordinanza emessa nei giorni scorsi per tutti i tipi di veicolo.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa