home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Randazzo, pastore romeno muore per intossicazione da monossido di carbonio

La vittima aveva 42 anni: trovato in un casolare. Inutili i soccorsi, è morto per asfissia

Randazzo, pastore romeno muore per intossicazione da monossido di carbonio

Un pastore romeno di 42 anni è morto in una casa di campagna di contrada Grotta Fumata, in territorio di Randazzo, per asfissia da monossido di carbonio. A provocare i fumi letali sarebbe stata una stufa a legna. A trovare il corpo è stato il proprietario del locale, un pastore di Bronte. Sul posto sono intervenuti carabinieri della compagnia di Paternò e personale del 118. La Procura di Catania ha già disposto la restituzione della salma ai familiari.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa