home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Catania, tamponamento in Tangenziale: grave bimbo di 18 mesi

L'incidente è avvenuto tra le uscite di Misterbianco e San Giovanni Galermo

Catania, tamponamento in Tangenziale: grave bimbo di 18 mesi

CATANIA - Gravissimo incidente stradale, ieri pomeriggio, lungo la Tangenziale ovest, nel tratto compreso fra Misterbianco e San Giovanni Galermo, quindi in direzione Messina. Per cause in fase di accertamento da parte del personale della polizia stradale, due autovetture, che certamente procedevano a velocità sostenuta, sono entrate in collisione: una è riuscita a mantenere l’assetto, mentre l’altra si è ribaltata più volte, finendo la propria corsa ai margini della carreggiata, vicino al guardrail.

E’ stata proprio la famiglia che occupava questa auto - una Peugeot 206 station wagon del 2004, targata Siracusa - ad avere la peggio. In particolar modo il conducente del mezzo, un giovane di venticinque anni e il suo bambino, di appena 18 mesi.

Il piccolo è stato trasportato di gran carriera all’ospedale «Garibaldi Nesima», dove è stato affidato alle cure dei medici dell’attrezzatissimo pronto soccorso pediatrico. Le sue condizioni sono state definite molto gravi.

L’adulto è stato invece condotto all’ospedale Cannizzaro, dove è stato sottoposto ad intervento chirurgico fino a tarda ora. Il giovane rischia di perdere un braccio, incastrato fra le lamiere. Per questo in sala operatoria si sono alternati ortopedici, chirurghi vascolari e chirurghi plastici.

Inutile dire che il sinistro ha determinato lunghissime file con ripercussioni fino alla circonvallazione. Sul posto, per ripulire la sede stradale, anche gli operai dell’Anas.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO