home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Scossa di terremoto di magnitudo 2.7 nel Catanese, evacuate le scuole a Santa Venerina

Il sisma, nonostante non sia stato di intensità elevata, è stata nettamente avvertita dalla popolazione perché molto superficiale. Non ci sono comunque danni né alle persone né alle cose

Scossa di terremoto di magnitudo 2.7 nel Catanese, evacuate le scuole a Santa Venerina

Paura sul versante sul versante sud-est dell’Etna dove è stata registrata alle 8.51, dall’Ingv di Catania , una scossa di magnitudo 2,7, che è stata nettamente avvertita da diversi paesi pedemontani.

A Santa Venerina, a scopo precauzionale, le scuole sono state fatte evacuare. Non si registrano danni a cose e persone. Nonostante la non forte energia del sisma, il terremoto è stato avvertito perché il suo ipocentro è stato particolarmente superficiale, a solo un chilometro di profondità, ampliandone gli effetti in superficie. Nella stessa zona un analogo evento, di magnitudo 2.6, con ipocentro a 1,8 chilometri, è stato registrato dall’Ingv di Catania alle 4.38 di ieri.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa