home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Catania, a venti anni era diventata rapinatrice seriale, arrestata dopo l'ultimo colpo

I carabinieri l'hanno fermato subito dopo avere rubato 505 euro al negozio Golden Point di corso Italia ed avere minacciato la cassiera con un coltello a cucina

Catania, a venti anni era diventata rapinatrice seriale, arrestata dopo l'ultimo colpo

Valentina Vinciguerra

Pur trovandosi ai domiciliari era diventata una rapinatrice seriale e da qualche giorno seminava il panino Pur se agli arresti domiciliari, da alcuni giorni seminava il panico tra gli esercizi commerciali del centro di Catania. Ma ieri per Valentina Vinciguerra, 20 anni, è stato, forse, l’ultimo colpo.

A viso scoperto e armata con un coltello da cucina è entrata nel negozio “Golden Point” di Corso Italia e, dirigendosi direttamente alla cassa, ha costretto una delle commesse a consegnarle l’incasso pari a 505 euro. Fortunatamente, un’altra commessa riusciva a defilarsi e a chiedere aiuto al 112. Sul posto sono subito giunte due pattuglie e i militari sono riusciti a bloccare in tempo la rapinatrice, che stava per guadagnarsi la fuga, disarmandola ed ammanettandola. I denaro è stato interamente recuperato e restituito alla responsabile dell’esercizio commerciale. Il coltello è stato sequestrato mentre l’arrestata, assolte le formalità di rito, è stata associata al carcere di Catania Piazza Lanza dove risponderà all’Autorità Giudiziaria di rapina aggravata.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO