home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Catania, rissa tra stranieri in via Etnea, un uomo in fin di vita

La Polizia ha arrestato un 24enne mauriziano, accusato di avere accoltellato il connazionale al culmine di una rissa scoppiata per futili motivi

Catania, rissa tra stranieri in via Etnea, un uomo in fin di vita

Sanguinosa rissa ieri sera in via Etnea tra extracomunitari finita con un uomo in fin di vita perché accoltellato al petto e un mauriziano, Veeren Desider di 23 anni, (nella foto) arrestato per tentato omicidio aggravato, porto abusivo di arma da taglio e rissa aggravata.

I poliziotti sono intervenuti intorno alle 22,30 dopo la segnalazione al 113 su una rissa in strada. Giunti sul posto gli agenti hanno trovato un ferito con una profonda ferita da arma da taglio al petto. L’uomo è statoo subito trasportato al Pronto soccorso del “Cannizzaro”, dove è stato ricoverato in prognosi riservata.

Sul posto è stato trovato e sequestrato un coltello a serramanico ed è stata anche eseguita la campionatura di sostanza ematica rilevata sul marciapiede. Le indagini condotte dalla Squadra Mobile hanno permesso di ricostruire l’accaduto: a seguito di una rissa, scaturita per futili motivi, cui hanno preso parte quattro mauriziani Veeren Desire aveva colpito la vittima con una coltellata alla regione toracica. l’uomo è stato rinchiuso in carcere.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO