home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Giarre, casalinga si dà fuoco: è in gravi condizioni al Cannizzaro

La donna di 49 anni era sola in casa quando si è cosparsa di liquido infiammabile appiccando le fiamme con un accendino. E' stata soccorso da alcuni vicini. Sembra soffrisse di depressione

Giarre, casalinga si dà fuoco: è in gravi condizioni al Cannizzaro

Una donna di 49 anni, con problemi di depressione, nella tarda mattinata di oggi, mentre era da sola in casa, si è data fuoco nella propria abitazione di via Emilia, nella zona residenziale di Giarre.


Recentemente, dopo un breve ricovero in ospedale per via del suo perdurante malessere, era rientrata a casa benchè sottoposta a terapia. Questa mattina poco dopo le 12.30, l’insano gesto: si è cosparsa di liquido infiammabile (presumibilmente alcol) e si è data fuoco con un accendino per poi dirigersi sulle scale. A prestare i primi soccorsi, sono stati, infatti, alcuni vicini di casa attirati dalle urla di dolore della donna.

Nei minuti successivi sono poi arrivati i sanitari del 118 che hanno poi deciso, considerata la gravità delle ferite da ustioni in diverse parti del corpo, di attivare l’elisoccorso. Il velivolo nel giro di pochi minuti è atterrato nella vicina elipista dello stadio di atletica e la donna è stata quindi trasferita al Centro Grandi Ustionati del Cannizzaro di Catania. I carabinieri della locale Compagnia hanno avviato le indagini, ricostruendo la dinamica dell’accaduto. La donna ha riportato ustioni sul 50% del corpo. E' stata ricoverata in condizioni molto gravi in Rianimazione, in prognosi riservata.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa