home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

"Mi hai rubato la moglie, dammi mille euro di risarcimento"

La Polizia di Adrano ha arrestato un 50enne che ha prima picchiato il nuovo compagno della sua ex e poi ha preteso i soldi come "ristoro" del danno per avergli sottratto la coniuge

"Mi hai rubato la moglie, dammi mille euro di risarcimento"

Prima picchia il nuovo compagno della sua ex e poi gli chiede del denaro a titolo di risarcimento per la moglie sottratta. Ma Domenico La Villa, 50 anni, non ha fatto i conti con i poliziotti di Adrano che, su ordine del gip del Tribunale di Catania, lo hanno arrestato su richiesta della Procura della Repubblica etnea. Le indagini sono cominciate dopo una lite per strada avvenuta la sera del 16 marzo scorso. Le indagini hanno accertato che La Villa dopo aver atteso l’attuale convivente della ex moglie, lo ha prima minacciato di morte, poi lo ha aggredito procurandogli lesioni guaribili in 30 giorni e in più ha anche preteso mille euro dall’uomo come risarcimento per avergli “sottratto” la donna.

L’aggressione aveva avuto termine solamente dopo che Domenico La Villa aveva capito che qualcuno aveva avvisato la Polizia. Nell’immediato l’uomo era stato denunciato per tentata estorsione, minacce gravi e lesioni personali, ma dopo il rapporto di Polizia la Procura ha chiesto al gip e ottenuto una misura cautelare. L’arrestato è stato rinchiuso nel carcere Piazza Lanza di Catania.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa