home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Catania, albanese con documento falso in aeroporto

Ai controlli della Polizia di Frontiera, il giovane, in partenza per Manchester, aveva esibito una carta d'identità intestata ad un cittadino catanese

Catania,  albanese con documento falso in aeroporto

Catania - Aveva esibito al controllo di frontiera, nell'aeroporto di Fontanarossa, una carta d'indentità italiana falsa. E' stato il personale della Squadra di Polizia di Frontiera, addetto ai controlli nello scalo etneo, a bloccare Djonis Bome, un cittadino albanese di 20 anni che come documento di riconoscimento aveva presentato una carta d'indentità intestata ad Alberto Villardita, un cittadino catanese di 25 anni. Il giovane era in partenza per Manchester. Una volta fermato, Bome ha dichiarato di essere albanese e ha esibito il proprio passaporto: è stato rimesso in libertà.

Nella stessa circostanza è stato deferito per lo stesso reato, in stato di libertà, un minore albanese, A.A. Al controllo di frontiera, aveva esibito una carta d’identità italiana intestata a Sergi Terence nato a Giarre. Il minore dopo le procedure di rito, giusta disposizione dell’A.G. competente veniva accompagnato ed affidato ad una struttura per minori.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa