home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Ragusa, non accetta la separazione dalla moglie e minaccia di darsi fuoco

Ragusa, non accetta la separazione dalla moglie e minaccia di darsi fuoco

ACATE (RAGUSA) - Minaccia di darsi fuoco davanti alla casa della moglie perché non vuole rassegnarsi alla separazione. Un pastore di Acate di 60 anni è stato arrestato dai carabinieri per aver minacciato la moglie dalla quale si era separato da 5 mesi. L’uomo si è presentato con una tanica di benzina e un accendino davanti all’abitazione della donna minacciando di incendiare lo stabile e poi di darsi fuoco. I militari a fatica lo hanno bloccato e hanno sequestrato due grossi bastoni che l’uomo deteneva nel cofano dell’auto. È stato trasferito a disposizione del sostituto procuratore Monica Monego nel carcere di Ragusa per rispondere di atti persecutori, maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa