home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Ergastolo per catanese accusato di rapina e omicidio a Lodi

I carabinieri hanno arrestato Giuseppe Sabister, già ai domiciliari. Secondo l'accusa avrebbe fatto parte del commando che nel 2006 assaltò un portavalori provocando la morte di una guardia giurata

Ergastolo per catanese accusato di rapina e omicidio a Lodi

Nel riquadro Giuseppe Sabister

CATANIA - Carabinieri della Tenenza di Mascalucia hanno arrestato il 61enne catanese Giuseppe Sabister, già ai domiciliari, dopo la sua condanna all’ergastolo per l'assalto, il 2 novembre 2006, a Pieve Fissiraga (Lodi), a un portavalori dell’Ivri in cui morì la guardia giurata Enrico Morandi, di 51 anni. Nei suoi confronti militari dell’Arma hanno eseguito un’ordinanza di carcerazione emessa dalla Corte di Appello di Milano.

L’uomo è stato condannato all’ergastolo per omicidio e rapina. Secondo l’accusa faceva parte di una banda specializzata in assalti a portavalori, commessi dal 2002 al 2006, nel Nord Italia. Sabister, dopo la notifica del provvedimento restrittivo, è stato condotto nel carcere di Catania.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa