home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Sciopero Alitalia, a Catania cancellati 12 voli su 21

La protesta ha avuto contraccolpi anche sulla fine del G7 di Taormina. Sono stati utilizzati Airbus 321, con 30 posti in più

Sciopero Alitalia, a Catania cancellati 12 voli su 21

ROMA - Domenica complicata nei cieli europei non solo per il caos che ha riguardato i sistemi informatici di British airway ma per lo sciopero di otto ore di Alitalia con la cancellazione di circa 200 voli della compagnia italiana: in pratica la metà di quelli previsti nelle ore della protesta, dalle 10 alle 18. A fermarsi i sindacati Cub e Confael Assovolo mentre il differimento dello stop, dei controllori di volo Enav della sigla Unica - spiegano fonti della compagnia - è avvenuto quando il piano di cancellazioni era stato già avviato da alcuni giorni, non rendendo così possibile ridurre il numero di voli soppressi.
Pochi i disagi nello scalo romano di Roma Fiumicino visto che oltre l’80% dei passeggeri era stato riprotetto dalla compagnia su altri voli. «Siamo arrivati dall’Australia -dice un passeggero di origine italiana in compagnia della moglie e dei bambini -dovevamo proseguire per Catania ma qui abbiamo trovato una brutta sorpresa. Non sapevamo nulla dello sciopero della compagnia». In Sardegna sono stati 17 i voli cancellati, 15 a Cagliari-Elmas e due ad Alghero.

La protesta ha avuto contraccolpi anche sulla fine del G7 di Taormina: su 21 voli in partenza a Catania ne sono stati cancellati 12 ma la capacità è stata rafforzata utilizzando Airbus 321, con 30 posti in più. La protesta, arriva alla vigilia di una settimana particolarmente delicata per la compagnia: domani in Commissione Bilancio alla camera il voto sul dl per il prestito ponte dello Stato da 600 milioni confluito nella cosiddetta "manovrina" . Mercoledì poi in Commissione lavori pubblici al Senato i commissari straordinari della compagnia Luigi Gubitosi, Enrico Laghi e Stefano Paleari faranno il punto della situazione in un’audizione.


Dovrebbe essere inoltre fissato per i primi giorni di giugno l'incontro al ministero del Lavoro per l’avvio della nuova cassa integrazione che riguarderà tutto il personale della compagnia, di terra e di volo e sarà a rotazione. Il provvedimento avrà un valore corrispondente a 1.358 persone a zero ore.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO