home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Catania, il questore chiude una discoteca abusiva a Canalicchio

I poliziotti sono arrivati dopo la segnalazione di una ressa pericolosa di persone. Il locale era sprovvisto di misure di sicurezza adeguate e non aveva alcuna licenza

Catania, multato il titolare dell'Area 51: sala da ballo senza autorizzazione

La divisione Pasi della Questura di Catania ha chiuso una discoteca della zona “Canalicchio”. Nel locale, come ha spiegato la Questura infatti, ballavano molte più persone di quelle che il locale potesse contenere e le molte chiamate al 113 parlavano di una “pericolosa ressa di persone”.

L’intervento delle Volanti, giunte sul posto poco dopo le segnalazioni, hanno fotografato una situazione potenzialmente pericolosa: si trattava della festa di fine anno scolastico e molti giovani, parecchi di più rispetto alla reale capienza della discoteca, ballavano in un locale che in realtà “era un’associazione culturale e … non rispettava nessuna norma di sicurezza…”.

Quella sera i festeggiamenti furono immediatamente interrotti dai poliziotti che riuscirono a far defluire ordinatamente la moltitudine di ragazzi, evitando ogni incidente. Il titolare dell’esercizio era sprovvisto della necessaria licenza del questore che avrebbe, invece, comportato la verifica delle condizioni di sicurezza, attraverso l’apposita commissione di Vigilanza sui Locali di Pubblico Spettacolo, alla quale partecipano – tra gli altri – anche i Vigili del Fuoco.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa