home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Catania, scende dalla nave e in valigia ha 100 mila euro in banconote false: arrestato

Fermato dalla Squadra mobile un 44enne campano residente a Picanello: era andato a Napoli a rifornirsi di denaro contraffatto. Ogni banconota da 50 euro è costata 6 euro

Scende dalla nave e in valigia ha 100 mila euro in banconote false: arrestato

Una uomo di origini campane ma residente a Catania nel quartiere Picanello è stato fermato nel porto di Catania, appena arrivato col traghetto proveniente da Napoli, con un “carico” di banconote false. A fermarlo è stata la Squadra Mobile etnea che da indagini sul territorio aveva saputo che c’erano alcune persone che acquistavano a Napoli banconote falsificate, da 20 e 50 euro, da immettere poi nel circuito economico della città di Catania. L’uomo, Mario Di Maio, 44 anni, è rientrato da Napoli domenica mattina.

L’uomo è stato notato scendere dalla nave in compagnia di una bambina (sua figlia) portando con sé due trolley. Gli investigatori sono intervenuti e hanno effettuato un controllo. All’interno di uno dei trolley, occultate in carta di giornale, tra indumenti ed effetti personali, sono state trovate e sequestrate duemila banconote da 50 euro falsificate, per un valore complessivo di 100 mila euro. Secondo gli investigatori ogni banconota, abilmente falsificata e difficilmente riconoscibile sarebbe costata 6 euro circa. Di Maio è stato fermato ed è in attesa dell’interrogatorio da parte del magistrato.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa