home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Catania, bimbo di 20 mesi morso da pitbull: gravi ferite alla testa

Il piccolo stava giocando nel cortile dello stabile in cui abita quando è stato aggredito dal cane, che era con i suoi due proprietari

Catania, bimbo di 20 mesi morso da pitbull: gravi ferite alla testa

Immagine generica

CATANIA - Un pitbull ha aggredito un bambino di 20 mesi a Catania, mordendolo alla testa e procurandogli una frattura alla teca cranica. Il piccolo è ricoverato con la prognosi riservata nel reparto di neurochirurgia del Policlinico. Secondo una prima ricostruzione, l’aggressione sarebbe avvenuta nel cortile condominale dove abita la famiglia del bambino che stava giocando assieme a un ragazzino di sette anni.

Il cane era con i suoi due proprietari, che abitano nello stesso stabile. La mamma della vittima e i presenti sono subito intervenuti per togliere il bambino delle fauci del pitbull. Indagini sono state avviate da agenti delle "Volanti" della polizia di Stato di Catania che ha proceduto al sequestro preventivo del cane, prelevato da personale dell’Asp e affidato in custodia a un canile. I coniugi proprietari del pitbull sono stati denunciati, in stato di libertà, per omessa custodia e malgoverno di animali e per lesioni personali colpose gravi. La Procura di Catania ha aperto un’inchiesta.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO