home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Dalla Tangenziale al mare, nove roghi a Catania: la giornata d'inferno della provincia etnea

Vigili del fuoco ancora impegnati su più fronti, coordinamento dei soccorsi attivo in prefettura, strade chiuse, case danneggiate, paura e aria irrespirabile

Dalla Tangenziale al mare, nove roghi a Catania: la giornata d'inferno della  provincia etnea

CATANIA - Sono nove finora, secondo quanto si apprende, i roghi divampati tra Catania e provincia che stanno impegnando i Vigili del Fuoco. Oltre che gli incendi alle sterpaglie tra via Sabato Martelli Castaldi e via Nazario Sauro, che è stato spento, e nel Villaggio Rainbow di San Giuseppe La Rena, nel paradiso degli Aranci, nella periferia Sud della città, ancora in corso, dove il fuoco ha danneggiato alcune abitazioni, i pompieri sono impegnati stati impegnati nel quartiere di Librino, dove le fiamme hanno costretto a far evacuare dalla scuola "Campanella - Sturzo" i bambini che prendevano parte ad un grest.

Per gli incendi che sono divampati invece sulla Tangenziale Ovest di Catania, la strada è tutt'ora chiusa tra l’innesto con l’autostrada Catania-Sirausa e l’innesto con la strada statale 114 "Orientale Sicula" mentre, come già comunicato, è stata riaperta nella direzione opposta  Anas comunica che «a causa di un incendio che sta interessando la pendice di monte a San Gregorio, è stato necessario chiudere al transito la rampa che consente l’ingresso a Catania per i veicoli provenienti da Messina. È inoltre chiusa l'autostrada Catania - Siracusa, in direzione Catania, per incendio al km 2,300».

 

 

Mentre è in corso in Prefettura una riunione del Centro Coordinamento Soccorsi per coordinare gli interventi, i Vigili del fuoco sono ancora impegnati a domare le fiamme nei pressi del residence "Le Terrazze", a Tremestieri Etneo, alle porte di Catania, dove il fuoco ha danneggiato la mansarda di un’abitazione. Un altro rogo nei pressi del casello di San Gregorio di Catania dell’autostrada Catania - Messina. Altri roghi vengono segnalati a San Giovanni la Punta e Gravina di Catania, a Motta Sant'Anastasia, Scordia e Misterbianco. 

 

In quest'ultimo case le fiamme hanno raggiunto anche la villa comunale di Misterbianco, una farmacia di via Garibaldi e il garage di una abitazione. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco. Le fiamme hanno danneggiato anche alcune vetture. Fuoco pure in un deposito di vernici lungo la strada provinciale 12, tra la l’area del Sieli e la Strada Statale 121 Paternò - Catania.

 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa