home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Il ministro Lorenzin: "Sblocco dei concorsi in Sicilia, tremila assunzioni nella sanità"

Il responsabile del dicastero della Salute a Catania ha anche affrontato il tema delle aggressioni ai medici nei pronto soccorso: "Cose da Terzo Mondo"

Il ministro Lorenzin: "Sblocco dei concorsi in Sicilia, tremila assunzioni nella sanità"

«La sanità siciliana? La salute c'è, ma speriamo che migliori il prossimo anno: nel senso che la nuova rete applica finalmente un approccio molto innovativo e moderno per la Sicilia e questo permetterà, e permette già adesso, di realizzare anche quasi 3.000 assunzioni con i concorsi fatte in base a fabbisogni specifici: cioè non che ci servono 200 medici in Asl ma quanti anestesisti, quanti geriatri, quanti infermieri, quanti specialisti rispetto ai fabbisogni reali per l’operatività della realtà siciliana». Lo ha detto il ministro della Salute Beatrice Lorenzin a Catania rispondendo alle domande i giornalisti a margine di un incontro organizzato da Alternativa Popolare sulla programmazione sanitaria in Sicilia.

Il ministro ha anche affrontato il tema delle aggressioni ai medici dei pronto soccorso: "Sono cose inammissibili, inaccettabili, che denotano tra l’altro una perdita, che noi dobbiamo assolutamente recuperare, del senso delle istituzioni sanitarie. I medici - ha aggiunto il ministro - non possono essere aggrediti mentre effettuano le terapie. Queste sono cose che avvengono in Paesi del Terzo Mondo. Da parte mia e del ministero la mia piena solidarietà, ma bisogna lavorare molto su una ripresa della centralità dell’istituzione sanitaria a tutti i livelli, anche nell’informazione scientifica, come vediamo dal dibattito di questi giorni".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 2
  • massiveattack77

    18 Luglio 2017 - 07:07

    Incredibile...Alla vigilia di ogni elezione regionale o nazionale spuntano annunci di concorsi,posti di lavoro,ponti sullo stretto...

    Rispondi

  • Luigi D

    19 Luglio 2017 - 01:01

    Che si smetta di promettere e rilasciare dichiarazioni di intenti! Alcuni reparti siciliani sono al collasso e ancora si parla di concorsi che verranno! Ma perché non sbloccano intanto le assunzioni da graduatorie valide di vecchi concorsi tuttora utilizzabili proprio perché rinnovati per questo scopo dalla regione Sicilia? Che si risponda a questo, invece che annunciare e promettere vanamente!

    Rispondi

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa