home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Catania, percepiva la “disoccupazione” ma lavorava: denunciato dalla Polizia

L'uomo sorpreso all'interno di una attività commerciale ha provato a fuggire, ma è stato subito identificato dagli agenti

Catania, percepiva la “disoccupazione” ma lavorava: denunciato dalla Polizia

Percepiva l’indennità di disoccupazione ma lavorava, in nero, in una nota attività di Catania. A scoprirlo sono stati i poliziotti del commissariato di Borgo Ognina che hanno notato l’uomo che, alla vista degli agenti, è fuggito per sottrarsi ai controlli di polizia. Un comportamento che non è sfuggito ai poliziotti che lo hanno identificato.

Il lavoratore ha ammesso di essere fuggito in quanto sorpreso a lavorare in modo irregolare poiché, da circa 7 mesi, percepisce un’indennità di disoccupazione pari ad un importo di euro 920 al mese, confermando di avere incassato, ad oggi, quasi 6500 euro. La situazione dell’uomo, a quel punto, si è aggravata: la percezione di indennità di disoccupazione, in presenza di un’attività lavorativa concretizza il reato di falso ideologico per il quale è stato denunciato alla Procura. Per il lavoratore “disoccupato” ora parte anche l’iter per l’eventuale restituzione delle somme illegittimamente erogate e per il risarcimento del danno.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa