home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

In gravi condizioni bimbo di 6 anni sbalzato da scooter: aveva premuto acceleratore

L'incidente autonomo è avvenuto ad Aci Sant'Antonio in provincia di Catania. Il piccolo era in compagnia del padre che aveva fermato il mezzo lasciandolo acceso. Il ricovero al Policlinico di Messina

In gravi condizioni bimbo di 6 anni sbalzato da scooter: aveva premuto acceleratore

Aci Sant'Antonio (Catania) - E’ ricoverato in gravi condizioni presso il reparto di rianimazione pediatrica del Policlinico di Messina, un bambino di sei anni rimasto vittima di un incidente autonomo in via Santa Maria La Stella, nella frazione di Aci Sant' Antonio.

L’episodio è accaduto intorno alle 10. Secondo la primissima ricostruzione, il bimbo si trovava col padre a bordo di uno scooter fermo ma col motore acceso all’altezza dell’incrocio con via Antonio Maugeri, dove si trovano alcune attività commerciali e a poca distanza dalla loro abitazione. Si erano appena sfilati il casco che indossavano quando, probabilmente approfittando della distrazione del padre, il piccolo ha azionato la manopola dell’acceleratore. Lo scooter ha così compiuto un improvviso scatto in avanti e, dopo aver percorso pochi metri, ha perso l’equilibrio andando a terminare la sua corsa contro un muro. Un urto violentissimo che ha scaraventato padre e figlio per terra. Ad avere la peggio è stato proprio il bambino, che ha sbattuto la testa; il padre ha invece riportato una profonda ferita al volto. Immediati sono scattati i soccorsi. Sul posto è giunta un’ambulanza che ha condotto il piccolo al pronto soccorso dell’ospedale di Acireale. Da qui, considerate le condizioni particolarmente gravi, si è deciso di trasferirlo al Trauma Center del Cannizzaro di Catania dove è stato operato d’urgenza da un’equipe specializzata di neurochirurghi ed anestesisti.

Un intervento molto delicato, durato quasi quatto ore, e al termine del quale, verso le 17, il piccolo paziente è stato trasferito in elisoccorso al Policlinico di Messina dove si trova tuttora ricoverato in prognosi riservata.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO