home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Incidente cronoscalata Piedimonte, morta spettatrice rimasta ferita

Letizia Gerami, 41enne mascalese, ha lottato per due mesi nel reparto di Rianimazione del Cannizzaro. Era stata falciata da un'auto guidata da un maltese

Incidente cronoscalata Piedimonte, morta spettatrice rimasta ferita

Nel riquadro Letizia Gerami

Catania - Non ce l’ha fatta Letizia Gerami, la 41enne mascalese ricoverata in prognosi riservata da quasi due mesi in Rianimazione al Cannizzaro di Catania, vittima il 25 giugno scorso a Piedimonte Etneo di un drammatico incidente durante una gara automobilistica.

La donna che assisteva tra il pubblico alla cronoscalata automobilistica a Piedimonte Etneo, era stata falciata da una vettura in gara guidata da un maltese, finita fuori controllo dopo avere abbordato a velocità una curva a gomito. La donna nell’immediatezza dei fatto era stata condotta al Cannizzaro con l’elisoccorso. Le sue condizioni erano subito apparse gravi: aveva riportato estese fratture, in particolare al bacino e alle gambe. Nel drammatico incidente era rimasto coinvolto anche un 15enne – anche lui tra il pubblico ai bordi della strada - che ha subito un intervento chirurgico d’urgenza per l’asportazione della milza fratture costali e per il trattamento di un trauma toracico. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO