home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Giarre dà le “chiavi” al CT della Nazionale Giampiero Ventura

Da qui il tecnico azzurro ha cominciato la sua carriera, precursore di un calcio che oggi va per la maggiore

Giarre dà le “chiavi” al CT della Nazionale Giampiero Ventura

Giarre. Gianpiero Ventura nel 1992-93 sviluppò a Giarre un sistema di gioco che basava tutto su velocità, possesso palla e aggressione delle fasce. Anticipò, in C1, molti dei dettagli di un calcio moderno che sono diventati, in serie A, un esempio da seguire. E Ventura, che per anni ha guidato i club più prestigiosi nella Massima Serie, ha continuato a perfezionare.

Tutto è partito da Giarre, più o meno. Arrivato al posto di Angelo Orazi, sulla panchina del club etneo, Ventura si impose subito non solo per come faceva giocare la squadra, ma per il suo carattere socievole e per le battute. Anche per le scaramanzie che portarono la squadra alle soglie della Serie B.

Stasera, alle 19.30, in Municipio, al ct azzurro saranno consegnate le chiavi della città. Un cittadino onorario illustre che mai ha dimenticato questo angolo di Sicilia. Per la prima volta, Ventura tornerà laddove ha ottenuto successi e gratificazioni personali.

Nell'edizione in edicola domani tutti gli approfondimenti

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa