WHATSAPP: 349 88 18 870

Il Festival del cinema di frontiera di Marzamemi presentato a Cuba

E’ stato il direttore del festival dell’Avana, Ivan Giroud, a chiamare il direttore artistico Nello Correale a far parte della giuria internazionale

Il Festival del cinema di frontiera di Marzamemi presentato a Cuba

SIRACUSA - Il Festival del Cinema di Frontiera di Marzamemi è stato presentato al 38esimo Internacional del cinelatino americano, che si è svolto a Cuba, ed ha stretto collaborazioni con altri festival negli Stati Uniti (Minneapolis), Canada, Panama, Uruguay. E’ stato il direttore del festival dell’Avana, Ivan Giroud, a chiamare il direttore artistico Nello Correale a far parte della giuria internazionale. "La nostra partecipazione si è focalizzata con una conferenza, e nello specifico nella tre giorni sul tema delle frontiere, e si è concretizzata con una presentazione ufficiale della manifestazione siciliana» ha detto Correale.

Il festival cubano è la più grande piattaforma del cinema latino americano. «Sedici sale interessate, alcune come la storica Karl Marx di oltre 4 mila posti, o la Yara con 2 mila 500 posti sempre occupati e con file di centinaia di spettatori, per un totale di oltre 500 mila presenze, 411 film di vario formato e durata e più di 200 ospiti. Con questi numeri - ha concluso il regista Correale - il festival dell’Avana si posiziona tra i più grandi del mondo insieme a quelli di Toronto e Busan in Corea del Sud».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa