WHATSAPP: 349 88 18 870

Mafia, sequestrati 800 mila euroall’imprenditore Concetto Bucceri

Mafia, sequestrati 800 mila euro all’imprenditore Concetto Bucceri

Il provvedimento è stato eseguito dalla Dia di Messina. L’uomo è detenuto per concorso esterno in associazione mafiosa. A lugliogli erano stati sequestrati 3,5 milioni / VIDEO

Mafia, sequestrati 800 mila euro all’imprenditore Concetto Bucceri

La Dia di Messina, coordinata dal Centro Operativo di Catania e dallaDda mesinese , ha eseguito, su ordine del Tribunale di Messina, un ulteriore sequestro di beni, per un valore complessivo di circa 800.000 euro, nei confronti di Concetto Bucceri, detto “Cricchiolo”, attualmente detenuto e ritenuto organico al clan dei “Picanello”, collegata alla cosca mafiosa catanese dei Santapaola.

GUARDA IL VIDEO

Il sequestro si aggiunge ai 3,5 milioni già messi sotto sigilli lo scorso luglio sempre dalla Dia.  Le indagini hanno evidenziato che Bucceri era riuscito ad ottenere la disponibilità di beni immobili, alcuni dei quali formalmente intestati ad altre persone.

L’imprenditore, già sorvegliato di P.S. e pregiudicato per vari reati, è noto alle cronache giudiziarie perché coinvolto in diverse operazioni di polizia quali “Free Bank”, “Vivaio” e “Gotha”. Nell’ultimo, è stato condannato dalla Corte di Appello di Messina, per associazione a delinquere di tipo mafioso, a sei anni di reclusione ed all’interdizione perpetua e legale dai pubblici uffici.

Di lui hanno parlato i collaboratori di giustizia Carmelo Bisognano e Alfio Giuseppe Castro, i quali hanno anche sottolineato i forti legami esistenti tra “Cosa Nostra” catanese e le organizzazioni criminali della provincia di Messina, in particolar modo, nella zona del barcellonese.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa