WHATSAPP: 349 88 18 870

Agrigento, demolizioni alla Valle dei Templi: ruspa torna in azione

Agrigento, demolizioni alla Valle dei Templi: ruspa torna in azione

La ruspa della ditta Capobianco di Palma di Montechiaro, incaricata di demolire il primo lotto di immobili abusivi nella zona A della Valle dei Templi di Agrigento, è entrata in azione in via Afrodite
Agrigento, demolizioni alla Valle dei Templi: ruspa torna in azione
AGRIGENTO - La ruspa della ditta Capobianco di Palma di Montechiaro, incaricata di demolire il primo lotto di immobili abusivi nella zona A della Valle dei Templi di Agrigento, è entrata in azione in via Afrodite, nella frazione balneare di San Leone. I proprietari dei fabbricati, ricadenti nell’area dell’ex ristorante “Principessa Zaira”, hanno provato ad opporsi, sostenendo di avere demolito autonomamente un edificio e la piattaforma dell’anfiteatro.   La ruspa, però, è entrata lo stesso in azione. Le operazioni dureranno per tutta la giornata. I proprietari di quegli immobili - nel tempo adibiti a ristorante e poi, prima di essere dismessi, a scuola di danza - nei giorni scorsi avevano proposto un ricorso sostenendo che i fabbricati li avevano comprati da una terza persona che, di fatto, avrebbe realizzato gli edilizio. Del caso si è occupato il giudice Francesco Gallegra, nell’ambito del cosiddetto “incidente di esecuzione”, che ha ordinato la demolizione, ritenendo ininfluente la circostanza.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa